IN CUCINA
IL VERO BUONO
È IL BELLO PURO

Dalla Sicilia traggo l’ineguagliabile fortuna di una natura generosa e di una tradizione stratificata e contaminata. Seguo la natura rispettando i suoi ritmi, raccogliendone i frutti e svolgendo il sacro compito di coglierne l’essenza e custodirla, nel farne dono a chi si siede alla mia tavola. Il risultato del mio lavoro si definisce ogni giorno in una sintesi, essenziale definizione dell’Isola, tra il mare e la terra: la natura ce li fa sperimentare insieme, in un’armonia perfetta, che sarebbe ingiusto separare.

 
 
 
 

RACCONTI

22.09.2016

Pepata di cozze dentro,
minestra di zucca fuori!

19.07.2016

Aglio, Olio e Masculino:
l'arancino delle pari opportunità